Logo_colore

 

 

 



Saggio di danza 2019

Venerdì sera, (31/05) al teatro Toniolo di Mestre, si è conclusa la stagione di danza della Polisportiva Mogliano.
In questa occasione 182 tra ragazze e ragazzi hanno danzato e con i loro volteggi ci hanno trasmesso emozioni inspiegabili. Si sono esibiti interpretando meravigliosamente un tema: i cartoni animati dalla loro nascita ai giorni nostri.

Abbiamo così rivisto Fantasia, Alice rock, Creudelia de mon, Lo spazzacamino di Mary Poppins, Star Wars, La sirenetta, Aladdin, Il re leone,The Mask, Il gobbo di Notre Dame, Tarzan e le scimmie della giungla, Mulan, Hercules, Alla ricerca di Nemo, Winx, Gli incredibili, La principessa e il ranocchio.

E’ stato uno spettacolo di alto livello e molto applaudito, presentato magistralmente da Barry Mason e dalla disinvolta, capace e simpatica Zoe di soli sette anni e una carriera di presentatrice futura, a loro vanno i nostri complimenti e ringraziamenti.
Il pubblico fatto di parenti e appassionati, di grandi e piccoli, ha completato l’emozione che dal palco comunicavano le componenti dei numerosi gruppi.
Musica, colori e battimani a tempo degli spettatori, hanno accompagnato la visione di danze che, la fantasia e la capacità delle insegnanti e la bravura delle bambine/i dall’asilo alle mamme, per l’occasione tornate indietro con gli anni, sono riuscite a coinvolgere tutti.

Ma l’emozione che le nostre ragazze/i hanno suscitato è stata completata
dall’esibizione del gruppo “Diversiamoci”. E’ un gruppo speciale composto da bambini “fragili”, così ama chiamarli Mara la loro insegnante, ma che di fragilità hanno solo quella fisica. Non è facile assistere ad uno spettacolo di danza, dove sono richieste abilità fisiche e corpi perfetti: loro sono riusciti, ballando con tutti gli altri, dimostrando che molto spesso le barriere sono solo dentro alle nostre menti.

Hanno interpretato la canzone “Ballerina” con una incredibile forza, una gioiosa e tenace voglia di vivere che ha contagiato gli spettatori che non si stancavano di applaudire.
A fianco di ognuno di loro… “ angeli”. Sono ragazze delle superiori offertesi volontariamente e che da tre anni seguono il gruppo donando parte del loro tempo libero.
Poco prima della conclusione dello spettacolo il presidente della Polisportiva ha ringraziato: i genitori delle ragazze/i, le insegnanti – Andrèe, Ginevra, Lisa, Mara, Rosaria – per le coreografie presentate, e le ragazze/i per l’impegno dimostrato.

Un ringraziamento, infine, è stato dato a tutti i presenti in sala tra cui il sindaco Carola Arena e l’assessore allo sport Oscar Mancini per esser stati sempre vicini alla Polisportiva e al gruppo Diversiamoci.
Bellissima, infine, la conclusione con tutte le ragazze/i in palco a ballare, cantare, salutare ed il pubblico festoso in sala che non finiva di applaudire questo magnifico spettacolo.